Condivisione

Ecco il calendario vaccinazioni Covid-19 per sapere quando saremo vaccinati. Inaugurata la campagna di profilassi con i primi 202 milioni di dosi di vaccini.

 

È appena partita e sarà gratuita e garantita per tutta la popolazione.

Ci riferiamo alla campagna di vaccinazione contro il Coronavirus, che attualmente conta 202 milioni di dosi di vaccino disponibili e di cui lo Stato assicura l’efficacia grazie a uno specifico sistema dedicato di coordinamento tra il Ministero della Salute, il Commissariato straordinario per l’emergenza e le Regioni e Province autonome.

Bene. Ma come capire come e quando saremo vaccinati?

Il Governo ha pensato anche a questo legittimo dubbio, e ha pubblicato un calendario relativo alla tipologia di persone che, se vorranno, potranno sottoporsi alla profilassi, mese per mese:

Gennaio-Marzo 2021: medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra ottantenni

Aprile-Giugno 2021: pazienti con patologie croniche a rischio e immunodeficienza, personale scolastico a rischio e over60

Luglio-Settembre 2021: completamento del personale scolastico, persone con patologie croniche a medio rischio, lavoratori delle forze dell’ordine

Ottobre-Dicembre 2021: completamento della copertura vaccinale sul resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute

Perché la discriminazione tra categorie, si domanderanno alcuni?

Anche in questo caso, l’esecutivo ha pronta la risposta, e attiene al criterio del livello di rischio di esposizione alla malattia dei singoli individui.

La Lombardia resta in Zona Gialla, l'annuncio del presidente Fontana

In particolar modo, meritano il primo posto nella lista dei vaccinandi gli operatori socio-sanitari, poiché, per lavoro, non solo hanno più probabilità di contrarre il virus del Covid-19, ma altresì di trasmetterlo ai propri pazienti; così come gli ospiti delle Rsa e, in generale, le persone di età avanzata, maggiormente fragili e immunodepresse.

 

Notizie e Articoli in evidenza

Dpcm Draghi 6 marzo, misure valide fino a dopo Pasqua. Nessuna riapertura serale dei ristoranti per il CTS
Divieto spostamenti tra Regioni nel Dpcm Draghi. Visite ad amici e parenti, genitori separati e seconde case
Dpcm Draghi: Spostamenti e colorazioni delle Regioni, riapertura palestre e piscine, ristoranti fino alle 22. Ecco cosa può cambiare dal 6 marzo
Scadenze Partite IVA, la chiamata del Fisco in aprile e la speranza nel Decreto Ristori 5