Partner e pubblicità

“Un’immagine vale più di mille parole”, una frase che contraddistingue Barbara Fogli, in ogni sua presentazione le immagini sono la parte emozionale più importante

 

L’immagine è in grado di far capire un concetto in modo immediato prima che siano le parole a spiegarlo. Innesca una relazione immediata con chi ascolta perché l’immagine ha il dono di catalizzare l’attenzione e rafforzare, se non addirittura spiegare, un concetto o un argomento.

E’ importante però saper usare le immagini in modo corretto, così da saper comunicare e veicolare il messaggio in modo immediato.

Niente suscita emozioni come le immagini, così che, a seconda dell’immagine scelta, si può essere certi di creare le sensazioni desiderate in chi ascolta e guarda una presentazione.

Partner e pubblicità

Se davanti a un evento riusciamo a far provare delle emozioni, ecco che quelle costituiranno il nostro ricordo.

“Mi capita spesso di scegliere un’immagine ancora prima che di esprimere il concetto che ho in mente.” racconta Barbara. “Una volta scelta l’immagine, il testo e il contenuto fluisce naturalmente perché so dove voglio condurre le persone proprio grazie a quell’immagine.”

Pensate a ritratti particolarmente intensi e immagini intensamente evocative che ispirano espressione di emozioni come la gioia e lo stupore!

immagini presentazioni

I messaggi veicolati tramite un’immagine incidono con maggior efficacia nelle persone, poiché sappiamo che il cervello immagazzina per immagini, questo perché tutte le energie sono dedicate all’immagazzinamento del ricordo che quindi durerà più a lungo.

Ecco che Barbara ci dà qualche consiglio sulla scelta delle immagini:

  1. Usate solo immagini di alta qualità, anche Google può essere un valido aiuto, selezionando “strumenti di ricerca” si può affinare la ricerca per dimensione colore etc, assicurandovi di riproporzionarle per non appesantire troppo la presentazione.
  2. Le vostre immagini dovranno essere libere da copyright: ricordatevi di verificare i diritti di utilizzo perché molte immagini su web sono coperte dai diritti d’autore.
  3. Regolate colori e luminosità per creare presentazioni uniche.
  4. Seguite uno schema coerente, in termini di colori e ispirazioni.
LEGGI ANCHE:  Contratto di espansione e relativa cassa integrazione. Studio Rossi informa

Esistono numerose risorse gratuite o a pagamento per scegliere le immagini.

A pagamento:

  • 123rf.com
  • Istockphoto.com
  • Shutterstock.com

Gratuite:

  • Pixabay.com
  • Unsplash.com
  • Pexel.com
  • Stocksnap.io

Come abbiamo detto prima: le foto devono parlare. Devono quindi avere giusta importanza e lo spazio corretto all’interno di ogni presentazione. Quando si cercano immagini evocative occorre spostarsi dall’argomento e fare qualche balzo di fantasia. Ad esempio, se dovete parlare del cambiamento si potrebbe inserire l’immagine di un camaleonte, della trasformazione di una farfalla e così via.

Scegliere l’immagine è un’arte che dà grandi risultati, anche nelle presentazioni dedicate alle vendite.

barbara fogliBarbara Fogli
Email: info@barbarafogli.it
Web: www.barbarafogli.it

Condividi questo articolo!