Partner e pubblicità

Autogrill Villoresi Ovest, una ricostruzione conservativa con nuovi materiali e maggiore sostenibilità

 

Lo storico Autogrill di Villoresi Ovest, costruito nel 1958 su progetto dell’architetto Angelo Bianchetti lungo l’Autostrada dei Laghi e icona del modernismo made in Italy, sarà oggetto di un importante intervento di ricostruzione conservativa del design originale. Quello stesso design celebre come simbolo della rinascita economica italiana che, negli anni ’60, arrivò a guadagnarsi la copertina della rivista Life.

I lavori, il cui termine è previsto per l’autunno 2020, hanno l’obiettivo di ricostruire l’edificio originale con tutti i più moderni standard edilizi, in linea con le normative di sicurezza e antisismiche attualmente vigenti, grazie a una serie di interventi mirati a migliorare la struttura e ottimizzarla dal punto di vista estetico ed energetico.

In particolare, i lavori in corso prevedono di dotare l’iconico tripode di un nuovo impianto di illuminazione che ne aumenterà ulteriormente la visibilità nelle ore notturne.

Partner e pubblicità

L’edificio centrale a forma di tronco di cono alla base della struttura sarà invece ricostruito con materiali moderni e ad alta efficienza energetica, come i vetri a doppia camera con pellicole filtranti per i raggi UV. La centrale termica sarà spostata esternamente per migliorare l’estetica e la funzionalità dell’edificio.

L’attenzione alla sostenibilità non riguarderà solo l’esterno: tutta la pavimentazione interna sarà infatti composta da piastrelle Active Ceramic che purificano l’aria, attive anche nelle ore di buio, con l’obiettivo di prevenire presenze batteriche e micotiche e rendere l’ambiente naturalmente sano e igienizzato.

LEGGI ANCHE:  “Thanks to our heroes”, il progetto di Autogrill con l’artista Alessio-B

Per rilanciare una location strategica e dal grande valore storico per il marchio, Autogrill sta lavorando a un nuovo concept dedicato che sarà anche un omaggio alla data di apertura dello storico punto ristoro – il 1958 – e che vedrà proprio a Villoresi Ovest la sua apertura.

Condividi questo articolo!