Aumento dei biglietti ATM a Milano, costeranno fino a 30 centesimi in più

da | 4 Ago 2022 | Mobilità-Viaggi

In arrivo un aumento dei biglietti ATM di autobus, tram e metro. Di nuovo!

Costeranno fino a 30 centesimi in più, al posto dei due euro di oggi. Il rincaro scatterà probabilmente nel mese di ottobre a seguito degli adeguamenti sull’inflazione.

Lo ha deciso una normativa regionale in tema di adeguamento Istat delle tariffe del trasporto pubblico locale.

Successivamente, è stata l’Agenzia del Trasporto pubblico locale del bacino della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia che si è riunita nell’assemblea dei soci a decretare l’aumento.

L’adeguamento riguarderà sia la città che l’Area Metropolitana e riguarderà i carnet ed i biglietti singoli, il cui costo oggi è di 2 euro per 90 minuti.

 

Aumento dei biglietti Atm a Milano

L’ufficialità è arrivata mercoledì mattina, 3 agosto, durante l’assemblea dei soci dell’Agenzia del Trasporto pubblico locale del bacino della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, l’ente che si occupa delle società del Trasporto Pubblico Locale.

Come si legge sul Corriere di Milano, il presidente dell’Agenzia Daniele Barbone ha spiegato che “Dopo un accurato dibattito generale i soci hanno dato mandato al consiglio di intervenire esclusivamente sui titoli occasionali, senza toccare quelli in abbonamento.

Tale impostazione garantisce di tutelare in particolare gli utenti abituali, così da incentivarli al ritorno sui mezzi del trasporto pubblico locale. È inoltre emersa la richiesta di approfondire l’adeguatezza dell’attuale tipologia di abbonamenti vigenti, in base alle mutate esigenze di mobilità degli utenti legate allo smart working”.

Pubblica la tua notizia!

Pubblica autonomamente il tuo articolo o comunicato stampa.