Il Comune ha svelato che nel 2019 i dispositivi di controllo dell’Ecopass si sono guastati per ben 108 volte, perdendo il controllo degli accessi nella Cerchia dei Bastioni

 

108: è il numero delle volte in cui, durante lo scorso anno, le telecamere di Area C a Milano hanno subito un improvviso guasto e, a insaputa degli automobilisti, sono rimaste inattive per un tempo sufficiente a impedire il regolare controllo degli accessi ai varchi protetti della città.

La relazione recentemente pubblicata dal Comune sullo stato dell’arte degli oltre duecento dispositivi che dal 2008 monitorano il transito degli autoveicoli in entrata nella Cerchia dei Bastioni lascia pochi dubbi sull’efficienza delle infrastrutture tecnologiche a supporto dell’area Ecopass.

Le telecamere presentano un tasso di guasto tale da compromettere la possibilità di un utilizzo efficiente e il pieno conseguimento degli obiettivi di regolamentazione della circolazione dei veicoli. Inoltre, si tratta di impianti per i quali, in commercio, non esistono più i pezzi di ricambio” hanno spiegato i tecnici del Comune addetti alle operazioni di manutenzione di Area C.

Pubblicità

Ciò, detto in altri termini, significa che, nel 2019 e ancor di più nel 2018 e nel 2017, le annate in cui le telecamere hanno cominciato a dare segni di cedimento, Palazzo Marino ha perso dei soldi: tutti quelli che avrebbe potuto ricavare dalla riscossione di sanzioni legittime ma inesistenti, perché non registrate dalle telecamere difettose.

Ecco perché l’amministrazione Sala ha deciso di correre ai ripari. Nel corso delle prossime settimane, infatti, i tecnici del Comune provvederanno a sostituire l’intero parco dei dispositivi con nuovissimi occhi elettronici, più precisi, rapidi e, soprattutto, in grado di fotografare anche le targhe straniere, da sempre immuni al controllo telematico.

E c’è di più. Entro il mese di febbraio, saranno operative le dieci nuove telecamere previste per Area B, collocate nelle seguenti vie:

  • Corelli
  • Camillo e Otto Cima
  • Rubattino
  • Caduti di Marcinelle
  • Monneret de Villard
  • Carnia
  • Palmanova
  • Cambini
  • Clitumno

 

Condividi questo articolo!
WhatsApp Me!