Partner e pubblicità

L’App Immuni arriverà tra 15 giorni, lo annuncia il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri. Ecco come funzionerà

 

Sembra che l’App Immuni sia quasi pronta e tra 15 giorni potrebbe essere già scaricabile e funzionante, lo ha annunciato il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri.

L’app, basata su un modello di Google e Apple, procederà a raccogliere dati sui singoli dispositivi mobile e non su un server centrale, utilizzando il tracciamento tra individui al momento dell’incrocio tra smartphone.

L’app rileverà la vicinanza tra due dispositivi attraverso il bluetooth e registrerà sullo smartphone di ciascun cittadino una lista di codici identificativi anonimi di tutti gli apparati con cui è entrato in contatto.
Ovviamente l’utilizzo dell’app in oggetto è facoltativo senza alcun obbligo di doverla scaricare

Partner e pubblicità
Condividi questo articolo!