Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

Apa Confartigianato incontra la Design Week

da | 10 Apr 2024 | Eventi a Milano

Dal 16 al 21 aprile Milano cambia volto con una delle manifestazioni più attese dell’anno: il Salone del Mobile. Avrà inizio la prossima settimana la 62esima edizione negli spazi di Fiera Milano Rho; contestualmente i quartieri della città meneghina ospiteranno il Fuorisalone, appuntamento diffuso per addetti ai lavori, studenti, appassionati e tutti coloro che avranno voglia di respirare l’atmosfera vivace della Design Week che negli anni è cresciuto ed ha acquistato prestigio e popolarità.

IMPRESE ED EVENTI ALLA DESIGN WEEK – Anche Apa Confartigianato Imprese, associazione aderente a Confartigianato Imprese ed operante nei territori di Monza e Brianza e Milano Metropolitana, la prossima settimana dedicherà parte della propria attività proprio alla valorizzazione della filiera legno-arredo, la quale comprende una varietà di mestieri importanti ed iconici per l’artigianato italiano e in particolar modo lombardo. Secondo gli ultimi aggiornamenti (dati dicembre 2023), le imprese operanti nel settore del legno-design-living, arredamento e casa costituiscono quasi il 20% dell’intero tessuto associativo di Apa Confartigianato.

Alcune di queste parteciperanno alla Design Week con un proprio progetto. È il caso, ad esempio, di Flexstyle, impresa di Biassono specializzata in divani e sedute che per questo 2024 ha optato per il Fuorisalone con uno show-room in via Sant’Antonio pensato per mettere in mostra i suoi prodotti più innovativi. Con Confartigianato l’impresa organizzerà per lunedì 15 aprile una serata speciale condotta dal giornalista Roberto Poletti dedicata al racconto dell’attività e delle scelte legate ad una produzione quasi interamente “Made in Brianza”.

Nel contesto della Design Week Apa Confartigianato ha deciso di patrocinare l’evento “Fuoco, fiamme e poi otto tubi: ecco come nasce una bicicletta artigianale”, un incontro straordinario con Niccolò Bonanno, Dario Colombo e Roberto D’Anna, giovani telaisti pieni di idee e passione. Il concept dell’evento ruota intorno alla bicicletta intesa come mezzo di trasporto ma anche straordinario oggetto di design oggi non di rado presente in casa, in ufficio, nelle vetrine dei negozi o esposta nei musei e nelle collezioni private. L’incontro aperto al pubblico si terrà all’Upcycle Milano Bike Café di via Ampère 59: dalle ore 18:00 esposizione bici e aperitivo, alle 19:30 al via il talk bici & design a cui interverrà in rappresentanza dell’associazione Paolo Manfredi.

MEDIA E ONLINE – Le iniziative del Salone e Fuorisalone, il legame con le imprese artigiane e la valorizzazione del Made in Italy di qualità saranno le protagoniste anche della prossima puntata della trasmissione di TelelombardiaMezz’ora di economia” a cui parteciperà come ospite in studio anche il nostro Presidente Giovanni Mantegazza (in onda martedì 16/4 alle ore 19.30, canale 10DT).

Scatola e vetrina di questa speciale settimana di appuntamenti per Apa Confartigianato sarà il portale AbitareArtigiano, piattaforma online lanciata in occasione del Salone del Mobile 2023 che racconta il settore partendo dalle imprese aderenti, le scuole di formazione, gli spunti del nostro magazine nazionale “Spirito Artigiano”. https://www.abitareartigiano.it/

DICHIARAZIONE “Siamo orgogliosi e fieri del nostro territorio, della storia, della tradizione e dell’innovazione che portiamo avanti – commenta il Presidente della categoria legno-arredo di Apa Confartigianato Roberto Galbiati – per questo ci sta a cuore garantire le migliori condizioni per chi verrà dopo di noi. Il ‘Made in Italy’ è sinonimo di sostanza ed è il risultato delle competenze che abbiamo ereditato dai nostri predecessori e che desideriamo far crescere per consegnarle alle generazioni future. Le porte delle nostre imprese e quella dell’associazione sono aperte per mostrare al territorio, ai ragazzi, alle famiglie che cosa vuol dire davvero lavorare in un’impresa artigiana e quanto meraviglioso possa essere”.

Tag: