fbpx
Pubblicità

Amazon aprirà un nuovo centro di distribuzione a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo nel 2021: 900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro i primi tre anni

 

Amazon ha annunciato l’apertura di un nuovo centro di distribuzione a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo. Questo nuovo sito permetterà ad Amazon di creare, entro tre anni dall’apertura, 900 posti di lavoro a tempo indeterminato, che si andranno ad aggiungere agli oltre 9.500 già creati dell’azienda nel Paese. Il lancio del nuovo centro comporterà un ulteriore investimento di oltre 120 milioni di euro che si aggiungeranno ai 5,8 miliardi di euro già investiti da Amazon in Italia negli ultimi dieci anni.

Dopo l’annuncio dello scorso gennaio dell’apertura di due nuovi centri logistici a Novara e Spilamberto (MO), Amazon continua ad espandere la sua rete logistica per soddisfare la crescente domanda da parte dei clienti, ampliare la selezione di prodotti e supportare le piccole e medie imprese che decidono sempre più di vendere i propri prodotti avvalendosi della Logistica di Amazon per le attività di stoccaggio e consegna.

Pubblicità

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con il nostro primo centro di distribuzione in Lombardia”, ha affermato Stefano Perego, VP Amazon EU Operations. “Negli ultimi dieci anni abbiamo investito in modo significativo nel Paese e abbiamo assunto, in un ambiente di lavoro sicuro, moderno e positivo, migliaia di lavoratori di talento che ricevono salari competitivi e numerosi benefit sin dal primo giorno. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti delle persone e delle comunità in Italia, ci consentirà di creare 900 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegne per raggiungere ancora più clienti in tutto il Paese. L’aggiunta di questi 900 lavoratori contribuirà ad aiutare Amazon a superare i 10.000 posti di lavoro a tempo indeterminato creati in Italia in poco più di 10 anni, un risultato di cui andiamo particolarmente fieri”.

Chiara Ferragni apre un bar a Milano in collaborazione con Nespresso. Il Temporary Cafè Nespresso X Chiara Ferragni

Amazon è in procinto di avviare il processo di selezione per varie posizioni presso il nuovo centro di distribuzione, dagli Operations manager agli ingegneri, ai ruoli nelle Risorse Umane e IT fino a coloro che si occuperanno della gestione degli ordini dei clienti. È già possibile candidarsi alle posizioni manageriali accedendo al seguente link: https://www.amazon.jobs/en/locations/cividate-al-piano

La selezione degli operatori di magazzino avrà inizio in primavera. I dipendenti saranno assunti al quinto livello del Contratto Nazionale del Trasporto e della Logistica con un salario d’ingresso pari a €1.550 lordi, tra i più alti del settore, e numerosi benefit che includono sconti per i dipendenti su Amazon.it e un’assicurazione integrativa contro gli infortuni. Amazon offre ai propri dipendenti ulteriori opportunità come il programma Career Choice, che copre fino al 95% del costo delle rette e dei libri di testo per chi desidera specializzarsi in un ambito specifico frequentando corsi professionali per quattro anni.

“Amazon è per per me il posto giusto in cui lavorare perché offre una possibilità a tutti e in cambio, ti chiede solo di essere serio e motivato. Mi piace particolarmente il fatto che permetta a tutti di esprimere la propria creatività, proporre idee innovative o apportare miglioramenti. Si basa su una cultura che rispetta le norme di sicurezza, incentrata sulla crescita delle persone.” Antonio Leoci, operatore di magazzino del centro di distribuzione di Castelguglielmo/San Bellino

Ortodonzia invisibile a Milano, Impress inaugura la prima clinica ortodontica altamente specializzata

Il centro di distribuzione situato a Cividate al Piano, in provincia di Bergamo, sarà dotato dell’avanzata tecnologia Amazon Robotics con un’attenzione particolare alla salute e al benessere dei dipendenti. Questa tecnologia rappresenta solo l’ultima di una lunga serie di innovazioni introdotte da Amazon per supportare il lavoro svolto dagli operatori di magazzino e che consente di ridurre i tempi di percorrenza portando gli scaffali direttamente alla loro postazione. Il nuovo sito ricoprirà un ruolo chiave all’interno della rete dei centri di distribuzione dell’azienda in cui i dipendenti prelevano, impacchettano e spediscono gli ordini che saranno poi consegnati ai clienti.

Pubblicità