Advertisement

Multa record ad Alibaba per aver vietato ai commercianti di offrire i loro prodotti simultaneamente su siti concorrenti di vendita online

 

Alibaba, il gigante e leader dell’e-commerce cinese fondato da Jack Ma, una delle aziende più ricche al mondo, è stato multato dalle autorità cinesi con una multa record di 18,2 miliardi di Yuan, pari a ben 2,78 miliardi di dollari, per abuso di posizione dominante nel settore a danno della concorrenza.

L’accusa delle autorità è infatti concentrata sulla pratica di vietare a diversi commercianti di offrire i loro prodotti contemporaneamente anche su altri siti rivali di vendita online.

Advertisement
Differenze tra auto ibrida ed elettrica per un acquisto consapevole

L’azienda ha affermato di aver accettato la sanzione con l’impegno di delineare subito dei piani per rendere il suo lavoro conforme a quanto contestato, e quindi di accettare i commercianti ad offrire i loro prodotti anche se presenti in altre piattaforme di vendita online rivali.

Advertisement