Ambiente     Animali     Arredamento     Arte-Cultura     Economia     Edilizia-Immobili     Energia     Eventi     Fiere     Food     Lavoro     Libri     Marketing     Mobilità-Viaggi     Moda     Musica     Salute-Benessere     Tecnologia

23° Convegno ANRA, la sostenibilità fra etica e tecnologie

da | 3 Ott 2023 | Ambiente, Eventi a Milano

Rischi climatici e ambientali, modelli di gestione ESG, etica e trasformazione digitale saranno solo alcuni degli argomenti affrontati nell’ambito degli imperdibili panel in programma per il 23° Convegno Annuale ANRA, in calendario 16 e 17 novembre 2023 all’Allianz MiCo – Milano Convention Centre di Milano.

In vista del principale appuntamento dell’anno, ANRA presenta alcuni degli ospiti che prenderanno parte alla intensa due giorni, dove la sostenibilità ed il rischio, visti come nuova opportunità di sviluppo a protezione della continuità operativa delle imprese, saranno i fils rouges degli incontri di approfondimento e riflessione a cura di grandi nomi delle principali aziende industriali, enti di ricerca, istituzioni, compagnie di assicurazioni e brokers.

Innovazione, sostenibilità, nuovi equilibri geopolitici saranno al centro delle analisi di Paolo Magri, vicepresidente esecutivo dell’Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI) mentre Jared Concannon, Head of Climate Tech di Chubb Overseas General presenterà le nuove tecnologie di analisi del rischio climatico.

Evoluzioni che influenzano le agende delle organizzazioni di differenti dimensioni, dove la crescente rilevanza dei criteri ESG e l’esigenza di una “trasformazione verde” a livello aziendale presentano nuove sfide a livello operativo, come evidenzierà Mukadder Erdönmez, Member of the Executive Board di HDI Global SE.

Andrew MacFarlane, Global Head of Climate di AXA XL evidenzierà non solo le potenziali conseguenze negative del cambiamento climatico ma anche le opportunità da cogliere. Strategia che alcune compagnie hanno già iniziato ad applicare al proprio interno, come illustrerà Lucia Silva, Group Chief Sustainability Officer di Generali.

Intorno a questi grandi temi si svolgeranno numerose tavole rotonde, momenti di scambio e riflessione collettiva sui grandi temi della sostenibilità tra cui l’impatto sulle filiere produttive, la necessità di sviluppare corretti modelli di organizzazione, gestione e di sistemi anticorruzione per rafforzare la Governance aziendale e la differente applicazione di modelli di gestione ESG nelle imprese e nelle relative filiere produttive.

Non solo ambiente, quindi, ma anche governance e impatto sociale fra gli argomenti cardine del Convegno, per l’applicazione di un modello di gestione sostenibile che possa porre le basi per un sistema di business innovativo ed egualitario.

Per questo, fra i temi affrontati non poteva mancare l’uguaglianza di genere, al centro della tavola rotonda dedicata Gender Diversity & Risk Management dove ANRA, coadiuvata da esperti del settore, presenterà la nuova edizione del report Gender Diversity & Risk Management con l’obiettivo di fornire una fotografia aggiornata e puntuale della situazione relativa alle pari opportunità nel nostro Paese con focus sulla dimensione del Risk Management.

Non mancherà l’area espositiva arricchita con più di 30 stand, che permetterà di incontrare i principali stakeholder del mondo assicurativo e del risk management.

Nel rispetto della tematica scelta per il Convegno e per contribuire alla diffusione della cultura della sostenibilità all’interno del mondo finanziario e del rischio, ANRA si è impegnata per proporre ai partecipanti un evento con la minore impronta carbonica possibile.